fbpx
Home
Rivenditore autorizzato SOLIDWORKS

Fonti rinnovabili: il fotovoltaico spinge la transizione energetica del paese

Fotovoltaico, eolico e solare. Continua da qui la transizione energetica del Paese verso un futuro sempre più green ed ecosostenibile

English version

Versione in italiano

Treviso, 25 ottobre 2023 – Fotovoltaico, eolico e solare. Continua da qui la transizione energetica del Paese verso un futuro sempre più green ed ecosostenibile. Infatti, come richiesto dall’Europa e come già inserito nel PNIEC
(Piano Nazionale Integrato per l’Energia e il Clima), entro il 2030 l’Italia dovrà raggiungere un totale di almeno 80 Gigawatt di potenza installata, il tutto all’interno di un percorso a tappe e risultati che ogni singola Regione
sarà tenuta a rispettare sotto l’occhio vigile del Ministero dell’Ambiente, dell’Osservatorio sullo sviluppo delle rinnovabili e del Gestore dei servizi energetici. In questo contesto rilevano quindi le risultanze dell’Osservatorio Fer (Fonti di energia rinnovabile) realizzato da Anie Rinnovabili – aderente a Confindustria – sulla base dei dati Gaudì di Terna che indicano come sia aumentato del 41%, proprio nell’ambito delle fonti rinnovabili, il totale cumulato di nuova potenza installata nel secondo trimestre 2023, pari a 1.066 Megawatt. Un risultato trainato dall’eolico con 117 Mw (+4%) e, soprattutto, dal
fotovoltaico con 943 Mw (+50%). Un settore, quest’ultimo, nel quale il numero di installazioni di potenza inferiore ai 10 kW costituisce oltre il 90% del totale, mentre da gennaio a giugno 2023 sono stati connessi alla rete poco più di 180.00 impianti. Nel dettaglio delle Fer, nel secondo trimestre 2023 queste hanno registrato un +9% a cui segue anche un aumento nella copertura del fabbisogno elettrico nazionale proprio da fonti di energia rinnovabile che rappresenta ora il 35% del totale (+3% sul 2022). Segnali importanti che indicano un’esigenza diffusa verso politiche economiche sostenibili sia per l’ambiente che per le imprese. Un percorso che SolidWorld Group ha già intrapreso da tempo e testimone ne è anche l’accordo stipulato dalla propria controllata SolidFactory (specializzata in progetti industriali chiavi in mano 4.0) con la società Formula E (facente parte del Gruppo Baccini, holding con storico tracciato record nel settore industriale e fotovoltaico) di cui, nello scorso mese di luglio, ha acquisito un ramo d’azienda in modo tale da integrare l’esperienza di SolidWorld nella stampa 3D con le attrezzature di Formula E per la produzione di pannelli di alta qualità. Il piano è quello di entrare nel mercato globale del fotovoltaico attraverso la costituzione di un’unica realtà innovativa sia nel settore solare che nei processi industriali di automazione e gestione relativi alla produzione manifatturiera industriale, questo con l’obiettivo di fornire ai produttori del settore strutture a basso costo per la
produzione di pannelli solari sempre più efficienti.

 

***

SolidWorld Group S.p.A. è a capo di un gruppo di 11 aziende fondato all’inizio degli anni 2000 dall’ingegnere Roberto Rizzo. Quotato nel segmento Euronext Growth Milan, il Gruppo è leader nello sviluppo e integrazione delle più moderne e complete tecnologie digitali 3D, in ambito software e hardware, all’interno delle aziende manifatturiere per supportare e accelerare la loro trasformazione verso la Fabbrica 4.0. Grazie a SolidWorld tutte le fasi di produzione di un prodotto, fino alla vendita e al suo riciclo, sono integrate grazie a tecnologie che rendono il processo produttivo più veloce, sostenibile ed efficiente. Opera attraverso 14 sedi e 3 poli tecnologici, conta oltre 150 dipendenti e più di 9mila imprese clienti. Nel 2023 il gruppo ha avviato la produzione in serie di Electrospider, biostampante 3D in grado di replicare tessuti e organi umani. Nel 2023 è stata perfezionata l’acquisizione di Valore BF 3d S.r.l. grazie alla quale SolidWorld ha acquisito un nuovo pacchetto clienti. Completata nel 2023 l’operazione di conferimento di un ramo d’azienda tecnologico da parte della società Formula E S.r.l., società del gruppo Vismunda S.r.l., leader mondiale di automazione per equipment dedicato al settore delle energie rinnovabili. Nel 2022 il Gruppo SolidWorld ha registrato ricavi per 57,7 milioni di euro, un valore della produzione per circa 60,8 milioni di euro con un EBITDA pari a 4,1 milioni di Euro. Dal 6 luglio 2022 la società̀è quotata sul segmento Euronext Growth Milan di Borsa Italiana (con ticker S3D). www.solidworld.it

Contatti:

TWIN Srl – Corporate Media Relations
Maria Di Giorgio
T: +39 3357737417
Email: mara@twin.services

Brando Fioravanzi
T: +39 3493243861
Email: brando@twin.services

it_ITItalian