fbpx
Home
Rivenditore autorizzato SOLIDWORKS

Le 10 domande più frequenti sulla licenza Microsoft SQL per SOLIDWORKS PDM

Le soluzioni di gestione dati SOLIDWORKS PDM (Product Data Management) offrono ai progettisti un metodo semplice per collaborare alla progettazione dei prodotti, senza preoccuparsi di controllarne la versione o perdere dati.

I modelli CAD e i documenti di supporto di qualsiasi tipo, dai messaggi e-mail alle immagini, possono essere memorizzati in un repository centrale indicizzato che tiene traccia delle versioni e automatizza i flussi di lavoro, per eliminare il tempo dedicato alla ricerca dei dati e le attività duplicate.

SOLIDWORKS PDM Professional però utilizza Microsoft SQL Server Standard Edition per garantire scalabilità e prestazioni elevate. Così come SOLIDWORKS Manage Professional, PDM Professional ha un’architettura client-server, con un database Microsoft SQL Server, per gestire gli elementi e i dati del progetto.

Il software Microsoft SQL Server è concesso in licenza separatamente dal software SOLIDWORKS, pertanto è responsabilità dell’utente assicurarsi di disporre della licenza corretta sia per la versione che per l’edizione di Microsoft SQL Server installata.

Hai dei dubbi a riguardo? Ecco le 10 domande più frequenti sulla licenza Microsoft SQL per SOLIDWORKS PDM.

1) È necessario acquistare la licenza di Microsoft SQL Server per SOLIDWORKS PDM Standard?

No. SOLIDWORKS PDM Standard è compatibile solo con Microsoft SQL Server Express, il database PDM Standard non può essere ospitato su nessun’altra versione di Microsoft SQL Server. Microsoft SQL Server Express è gratuito per uso commerciale, quindi non è necessario acquistare licenze aggiuntive. Express Edition è un server di database entry level che si limita a poter utilizzare solo 4 core del processore e 1 GB di memoria per istanza. Il file di database stesso è limitato a una dimensione massima di 10 GB.

2) Quale versione di Microsoft SQL Server devo utilizzare per ospitare i miei database SOLIDWORKS PDM Professional?

SOLIDWORKS PDM Professional è compatibile con Microsoft SQL Server Express, Microsoft SQL Server Standard e Microsoft SQL Server Enterprise Edition. Nella maggior parte dei casi, è necessario utilizzare Microsoft SQL Server Standard per ospitare i database del vault. Microsoft SQL Server Standard Edition è in grado di utilizzare fino a 24 core del processore e fino a 128 GB di memoria per istanza. Questi limiti sono più che sufficienti per la maggior parte dei vault SOLIDWORKS PDM Professional.

3) Come funziona la licenza di Microsoft SQL Server Standard Edition?

Esistono due tipi di licenza per Microsoft SQL Server Standard, Server + CAL e licenze Core-Based. La licenza migliore per te dipenderà da diversi fattori, incluso il numero di utenti che accederanno al Vault di SOLIDWORKS PDM e quali licenze Microsoft SQL hai già. È meglio consultare il tuo rivenditore di software Microsoft per determinare quale scegliere per la tua situazione specifica. Se al momento non possiedi altre licenze Microsoft SQL o se devi mantenere la licenza separata, in genere il modello di licenza basato su core diventa l’opzione più economica una volta che ci sono più di 25-30 utenti individuali che devono accedere al vault.

4) L’acquisto del software SOLIDWORKS PDM Professional include la licenza standard di Microsoft SQL?

Probabilmente dipende da quando hai acquistato il software SOLIDWORKS PDM Professional.

  • Se hai acquistato licenze PDM Professional CAD Editor, Contributor o Viewer prima dell’8 ottobre 2019, l’acquisto dovrebbe includere 1 licenza server Microsoft SQL Server Standard 2014 con limitazione di runtime come parte dell’ordine iniziale, nonché una licenza run-time di accesso client Microsoft SQL Server Standard 2014 a tempo limitato per ogni licenza utente acquistata.
  • Dopo ottobre 2019, queste licenze non sono più state fornite automaticamente in bundle con il software SOLIDWORKS PDM, anche se potevano essere acquistate separatamente tramite il rivenditore SOLIDWORKS su richiesta fino al 1 ottobre 2020. Da allora queste licenze a tempo di esecuzione limitate non sono più disponibili per l’acquisto.
  • Se hai acquistato pacchetti SOLIDWORKS PDM Professional Universal License (precedentemente chiamati licenze PSL) prima del 1° aprile 2020, le licenze di base di Microsoft SQL Server Standard 2014 (4 core) erano incluse nell’acquisto.
  • Se hai acquistato SOLIDWORKS PDM Professional dopo queste date, dovrai acquistare la licenza MS-SQL richiesta separatamente tramite il tuo rivenditore di software Microsoft.

5) Cosa significa che le licenze SQL precedentemente fornite in bundle con SOLIDWORKS PDM Professional erano limitate a runtime?

Le licenze Microsoft SQL Server Standard Server + CAL precedentemente fornite in bundle con SOLIDWORKS PDM Professional non erano licenze complete e illimitate, il che significa che potevano essere utilizzate solo per il software SOLIDWORKS (ad esempio: SOLIDWORKS PDM Professional, SOLIDWORKS Manage o SOLIDWORKS Electrical). Nessun’altra applicazione può essere ospitata sulla licenza Server e queste CAL limitate al runtime non possono essere utilizzate per autorizzare il client a connettersi a un server SQL che ospita un’altra applicazione.

Le licenze di Microsoft SQL Server Standard Core, tuttavia, non prevedevano questa restrizione (sebbene, per motivi di prestazioni, è meglio non ospitare altri database sullo stesso server SQL in cui sono ospitati i database SOLIDWORKS PDM).

6) Esistono altre limitazioni con le licenze di Microsoft SQL Server fornite con il software SOLIDWORKS PDM Professional?

Sì, queste licenze limitate non includevano Microsoft Software Assurance, pertanto non è possibile aggiornarle a versioni più recenti di Microsoft SQL. Microsoft Software Assurance non può essere acquistato separatamente per queste licenze. Inoltre, queste licenze non possono essere utilizzate per i server cloud pubblici.

7) Esistono altre limitazioni con le licenze di Microsoft SQL Server fornite con il software SOLIDWORKS PDM Professional?

Le licenze di Microsoft SQL Server Standard 2014 in bundle con SOLIDWORKS PDM sono licenze permanenti, quindi puoi continuare a utilizzarle per tutto il tempo che desideri. Tuttavia, SOLIDWORKS PDM 2021 SP5 sarà l’ultima versione di PDM compatibile con Microsoft SQL Server 2014. SOLIDWORKS PDM 2022 e tutte le versioni future verranno bloccate dall’esecuzione su Microsoft SQL Server 2014. Le nuove licenze per MS-SQL devono essere utilizzate e il software del server aggiornato a una versione compatibile con SOLIDWORKS PDM 2022 (Microsoft SQL Server 2016 o versioni successive).

8) Se utilizzo le licenze di accesso client fornite in bundle con le mie licenze di editor/contributor/viewer CAD di SOLIDWORKS PDM Professional, devo acquistare una licenza SQL aggiuntiva?

Dipende da quante persone accedono al vault. È molto importante comprendere che le licenze di accesso client Microsoft SQL non sono licenze “flottanti” o “simultanee”, come lo sono le licenze utente di SOLIDWORKS PDM. Le licenze utente PDM sono concepite per essere condivise tra utenti, quindi una volta che un utente ha terminato la licenza può disconnettersi dal vault, quindi quella licenza può essere restituita al pool e un altro utente può quindi prendere quella licenza.

Le licenze CAL Microsoft SQL sono diverse, ogni singolo utente che accede al vault necessita della propria CAL utente SQL (l’eccezione sarebbe se più utenti condividessero un singolo dispositivo e queste persone accedessero al vault solo da quel dispositivo, quindi potrebbe essere usata una CAL per dispositivo).

Quando in precedenza le licenze CAL SQL venivano fornite in bundle con le licenze PDM Professional User, era inclusa solo una CAL per licenza PDM. Se tali licenze SOLIDWORKS PDM vengono condivise da più persone, sono necessarie ulteriori licenze CAL.

Tuttavia, prima di acquistare qualsiasi licenza di accesso client Microsoft SQL aggiuntiva, devi prima verificare se possiedi già quelle utilizzate per altri software, come un programma ERP. In tal caso, determinare se le CAL sono illimitate e possono essere utilizzate con qualsiasi software o se sono limitate al runtime per essere utilizzate solo per quell’altro programma. Se non sono soggetti a restrizioni e se alcuni utenti PDM sono già coperti da tali CAL, potrebbe non essere necessario acquistare licenze aggiuntive (una volta che una persona è coperta da una licenza di accesso client, può utilizzare tale licenza per connettersi a qualsiasi SQL Server).

9) Se utilizzo la licenza basata su core fornita con le mie licenze SOLIDWORKS PDM Professional Universal (PSL), devo acquistare altre licenze SQL ora?

Dipende da quanti core sono attualmente accessibili dal software Microsoft SQL Server. Ciascuna licenza SOLIDWORKS PDM Professional Universal (ex PSL) includeva licenze SLQ Core-Based per 4 core di processore e licenze core aggiuntive potevano essere acquistate tramite il rivenditore SOLIDWORKS secondo necessità fino ad aprile 2020. Se sono necessarie licenze SQL Core aggiuntive, queste possono essere acquistate tramite il tuo rivenditore di software Microsoft.

10) Posso utilizzare un Microsoft SQL Server ospitato nel cloud per SOLIDWORKS PDM?

Sì, se la tua licenza Microsoft SQL include Microsoft Software Assurance, può essere utilizzata su un server cloud pubblico. Inoltre, alcune offerte cloud di Amazon AWS e Microsoft Azure raggruppano le licenze Microsoft SQL nel costo dell’istanza, riducendo efficacemente il costo iniziale della licenza.

Richiedi informazioni, compila il form:

  • Presa visione dell’ informativa allegata

  • rimanere in contatto con SolidWorld e ricevere comunicazioni contenenti informazioni sui propri servizi, nonché promozione o inviti ad eventi ai quali parteciperà.

  • a SolidWorld di trasmettere i miei dati ai propri partner commerciali perché mi trasmettano comunicazioni di marketing.

Argomenti correlati: