Case study

CASONI Lecco

AZIENDA: “One mission, one passion: perfection.” È lo slogan che campeggia nello stabilimento della Casoni srl, azienda specializzata nella realizzazione di impianti per controlli non distruttivi. Uno slogan che mostra come la precisione sia un prerequisito fondamentale per questa azienda, che conta 14 dipendenti e lavora sui 2000 mq di Lomagna (in provincia di Lecco) per clienti di calibro internazionale. Come General Electric, di cui Casoni è System integrator; crea cioè l’automazione in cui integrare la componente elettronica di GE.
Più in generale, Casoni studia, progetta e realizza soluzioni in grado di analizzare sia l’integrità delle superfici (attraverso le correnti indotte) che l’interno dei materiali (con gli ultrasuoni). Sonde, impianti automatici o semiautomatici, cavi e accessori per gli ambiti più trasversali della manifattura di alta qualità che ha bisogno di estrema precisione, dal settore aeronautico, a quello navale, all’automotive.

SFIDA: gestire le commesse e le richieste dei clienti nei tempi ristretti che l’attuale mercato impone, e contestualmente dedicare del tempo alla formazione dei dipendenti in modo da accrescere le competenze dei tecnici interni. Lavorando su commesse ed esigenze specifiche, l’azienda ha tempi sempre molto ristretti e necessita di estrema velocità e flessibilità. Paradigmatico è il caso dell’adeguamento alle normative: diverse da Paese a Paese, subiscono spesso aggiornamenti e spetta all’azienda l’obbligo di verifica.

BENEFIT: assieme a SolidWorld l’azienda ha sviluppato un sistema che sfrutta in modo particolare la formazione online. Il nuovo personale assunto fa i corsi base di 3 giorni con gli specialisti di SolidWorld; inoltre ogni anno i tecnici partecipano ai Campus Xray per conoscere le nuove release e quindi le nuove potenzialità del programma.
Ma un valore aggiunto nella formazione, per Casoni, è rappresentato da SolidFacile. Si tratta di una videoteca online che contiene più di 1800 video che mostrano in concreto come utilizzare i comandi, come risolvere problemi o realizzare progetti specifici; insomma, come sfruttare al massimo il programma. In questi video tutte le operazioni sono spiegate passo passo dai tecnici SolidWorld.

 

Casoni_im._sito2

 

“Progettiamo completamente i nostri macchinari e lo facciamo affiancando un esperto di metodo, perché la correttezza del progetto e la sua funzionalità vadano sempre di pari passo. Abbiamo sempre usato SOLIDWORKS perché è la piattaforma più diffusa che offre quindi l’integrazione più facile col cliente. Parliamo tutti lo stesso linguaggio e questo significa risparmiare tempo ed errori, facilitando la collaborazione coi nostri tanti clienti internazionali anche in presenza di barriere linguistiche. Ci piace poi il fatto che sia un software costantemente aggiornato: non è facile migliorarsi quando hai un programma che rappresenta il top del settore. Farlo, significa ascoltare gli utenti e riuscire ad evolversi insieme alle aziende.”

“I nostri ragazzi sono molto giovani e sono estremamente a loro agio nell’utilizzo dei webinar di questo tipo: per loro vige la regola “nel momento in cui emerge un problema trovo la soluzione”. Da parte mia li incoraggio alla formazione continua, a utilizzare ogni momento disponibile per aggiornarsi e scoprire opportunità nuove. Il nostro motto è un invito alla perfezione: anche se sappiamo che quella assoluta non si raggiungerà mai, l’importante è spostare sempre un po’ più avanti il proprio limite.”

Cit. Fabio Casoni, Direttore Esecutivo

SOLUZIONI: SOLIDWORKS ProfessionalSOLIDWORKS PremiumSOLIDWORKS VisualizeSOLIDWORKS PDM Standard, SolidFacileSolidCAM