L’INNOVAZIONE SOLIDWORKS IN 29.BI-MU

SOLIDWORKS MAI COSI’ VELOCE, DALL’IDEA AL PRODOTTO FINITO

Applicazioni di grande utilità e potenza sono state in mostra allo stand di SolidWorld The3DGroup nel corso dell’ultima edizione della manifestazione 29.BI-MU.

L’obiettivo del Gruppo è quello di far risparmiare tempo e denaro alle aziende manifatturiere nel lanciare sul mercato un nuovo prodotto; viene perseguito innanzitutto mediante la tecnologia di Dassault Systèmes, ma anche attraverso il supporto di numerosi altri strumenti software e hardware integrati tra loro per un funzionamento ottimizzato e senza incertezze.

SolidWorld The3Dgroup ha mostrato nel corso dell’ultima edizione della manifestazione 29.BI-MU tutto il proprio ampio catalogo di prodotti e servizi dedicati alle industrie operanti in ogni branca della meccanica, dal settore dell’automobile a quello aerospaziale, medicale, elettronico, dell’energia, delle forme. Sia che si tratti di macchinari di precisione o interi impianti automatizzati, sia di complessi oggetti di design, gli strumenti software e hardware proposti da SolidWorld consentono non solo di eseguire la tradizionale progettazione geometrica di un prodotto, ma di liberare la creatività del progettista per tradurla rapidamente in realtà.

Silvia Pizzolon, Responsabile Marketing  dell’azienda, precisa: “SolidWorld vuole offrire alla propria clientela gli strumenti e le applicazioni per ogni fase del ciclo di sviluppo, dalla progettazione tradizionale al PDM, dal design di concetto ai cataloghi elettronici, dalla simulazione alla stampa 3D. Vogliamo garantire ai progettisti la reale possibilità di partire dall’idea di un nuovo prodotto fino alla sua realizzazione pratica. Il nostro cliente-tipo è una azienda che compete sui mercati internazionali: dobbiamo quindi dargli ogni “arma” per ottenere prodotti funzionali ed esteticamente accattivanti nel minor tempo e costo possibile. Per esempio, grazie alle moderne tecnologie Cad, tanti processi possono oggi procedere in parallelo; si possono scambiare documenti, immagini, note di processo, tra uffici in diversi paesi, operando sugli stessi dati in tutta sicurezza”. Oggi si può sapere se un particolare può rompersi prima ancora di averlo costruito; una modifica può essere attuata in ogni momento senza dover iniziare il lavoro da capo. La simulazione è talmente evoluta, precisa e veritiera, da permettere di stabilire in maniera sempre più accurata la fattibilità, la funzionalità e i costi di qualunque progetto.
Si può progettare ogni oggetto con consapevolezze prima impensabili: “Mediante le nuove piattaforme mobili diamo la possibilità ai nostri clienti di far vedere alla rete di vendita, in ogni angolo del pianeta, fotografie incredibilmente realistiche, ottenute magari solo il giorno prima nell’Ufficio Marketing in Italia. Un modello virtuale, che non esiste ancora fisicamente, ma la cui costruzione è assolutamente validata e plausibile”.

INTEGRAZIONE SENZA SORPRESE

SolidWorld si fa carico della completa integrazione tra vari sistemi informatici, sfruttando le piattaforme avanzate di Dell e NVidia,appoggiandosi ad applicazioni potenti, dal ben conosciuto e intuitivo ambiente SolidWorks al sofisticato e completo software Catia di Dassault Systèmes, passando attraverso le periferiche grafiche evolute di Mentor Graphics, leader tecnologico nell’Electronic Design Automation. Per finire con iMachining, la potente applicazione di SolidCAM capace di elaborare un percorso utensile ottimizzato e molto più efficiente rispetto ai Cam tradizionali, per non dire delle stampanti tridimensionali di Stratasys oggi sempre più impiegate non solo per la prototipazione: “Combinando insieme questi ingredienti, i nostri clienti possono creare senza colli di bottiglia modelli virtuali di nuovi prodotti; possono presentarli, dare immediatamente inizio alla costruzione, ma anche venderli ancora prima di averli costruiti, saltando praticamente il magazzino. SolidWorld ha personale tecnico capace di coprire tutti questi vari aspetti, offrendo tecnologie che devono essere assistite nel miglior modo possibile. Crediamo che il tempo dei tradizionali rivenditori senza valore aggiunto sia finito, perché oggi il mercato richiede competenze multidisciplinari in cui vari ambienti devono poter “colloquiare” tra loro senza ostacoli, senza ripetizioni, senza fraintendimenti. Per fare ciò utilizziamo fino in fondo le novità hardware e software che la tecnologia ci mette a disposizione; vogliamo garantire ai nostri clienti la massima competitività per avere successo sul mercato mondiale“.

SOLIDWORLD e DESIGN SYSTEMS: THE3DGROUP

Il Gruppo propone e supporta tutta la tecnologia di Dassault Systèmes ed è costituito da SolidWorld Srl (per la linea SolidWorks) e da Design Systems Srl (per la linea Catia).
Il Gruppo intende fornire non solo il classico sistema Cad/Cam per la progettazione meccanica, ma anche tutta una serie di altri strumenti per ogni fase operativa di un’azienda manifatturiera (CAD, CAM, CAE, PLM, FEM, ECAD).Il nucleo storico SolidWorld segue l’evoluzione di SolidWorks fin dalla sua introduzione in Italia e si propone come partner ideale per affrontare sfide sempre nuove imposte da un mercato globale sempre più esigente e competitivo. SolidWorld è “Autorized Reseller SolidWorks” per l’Italia e “Certified Training and Support Provider“, una certificazione rilasciata dalla casa madre che attesta la qualità del servizio e delle strutture offerte per la formazione e l’assistenza al cliente. La filosofia del Gruppo è basata sull’alta qualità del servizio, sulla consulenza professionale tecnicamente qualificata fin dalle prime fasi di contatto con il cliente, sulla formazione degli utenti e sull’aggiornamento del software.
The3DGroup segue oltre 3000 clienti ed è presente capillarmente nelle principali aree industriali italiane, nel Canton Ticino, nonché in Slovenia e Croazia.

Commenti chiusi.