SolidWorld e Motori, Grazie Junior Team

Marco Ometto arriva secondo alla “Coppa dei Tre Laghi”

La rievocazione storica della “Varese Campo dei Fiori Coppa dei tre Laghi” è giunta quest’anno alla sua XXIV edizione. Si tratta di una delle competizioni di regolarità tra le più importanti del panorama italiano, valida per il Criterium delle Alpi, Asi e Csai. Al via più di cento auto storiche che si sono date battaglia nel caldo torrido dello scorso fine settimana. Gli equipaggi provenienti da quattro Paesi e da dodici regioni italiane si sono sfidati in una gara di regolarità classica, seconda solo a competizioni come Mille Miglia e Trofeo Nuvolari. Al via quindi tutti i più forti specialisti della disciplina della regolarità.

Quest’anno ha voluto buttarsi nella mischia anche un grande appassionato legnanese, Marco Ometto, che con l’amico Alberto Vaser di Cassano Magnago, hanno voluto sfidare a bordo della loro MG A del 1959 il nutrito gruppo dei concorrenti. La battaglia ha colpi di millesimi di secondo è stata molto combattuta ma alla fine dei due giorni di competizione, 48 prove cronometrate, 4 controlli orario e 1 controllo timbro, sono riusciti a cogliere un ottimo secondo posto nella classifica di categoria per concorrenti con cronometri meccanici.

“Si tratta di un ottimo risultato considerando la difficoltà di tenere il tempo senza l’ausilio di strumenti elettronici o apparati informatici, vietati dal regolamento per questo tipo di categoria” ha spiegato Marco. Il corridore, gallaratese di nascita ma canegratese d’adozione è da anni impegnato nel mondo del motorismo d’epoca.Socio ASI e di molte associazioni e club tra cui il Registro Storico FIAT, Varese Auto Moto Storiche è stato anche consigliere dell’associazione Auto Moto Amatori 900 di Corbetta. In gioventù ha corso anche nel campionato italiano F. junior e Trofeo cadetti con monoposto Moschella, Reggiani e Locatelli e dal 1995 fino al 2005 sempre con l’amico Alberto ha gestito la scuderia automobilistica Junior Team. Ora il fuoco della competizione si è riacceso e Marco ha voluto rimettersi in gioco in questo tipo di disciplina. A supportarlo come sponsor è stata la SolidWorld, azienda leder nella rivendita di soluzioni informatiche.

Autore: christian.sormani@ilgiorno.net

JUNIOR TEAM e SOLIDWORLD

Articolo da IL GIORNO: http://www.ilgiorno.it/legnano/coppa-tre-laghi-1.1106148

Rispondi

Codice di sicurezza *