Case study

3D SERVICE Srl Treviso

AZIENDA: 3D Service Srl è un’affermata società che dal 1997 si occupa di fornire ai propri clienti un supporto qualificato e flessibile di tipo tecnico progettuale e di sviluppo. Questo grazie ad un continuo affiancamento di ns. tecnici preparati con la realtà tecnica presente c/o ns. clienti, sia che la necessità siano progetti ex-novi o modifiche/migliorie ad uno stato dell’arte esistente. Ad oggi 3D Service può contare su un gruppo di lavoro di 35 tecnici suddivisi in due sedi operative.

SFIDA: diventare un service-point per le  società del settore metalmeccanico, in grado di curare sia la realizzazione progettuale, sia il design e l’eventuale soluzione grafico multimediale, ma anche il supporto alla realizzazione dei prototipi; in modo da offrire un valore aggiunto alla gestione tecnico/commerciale e del post-vendita. Questo grazie ai più recenti e completi strumenti CAD meccanico sul mercato e ad collaborazioni con realtà in grado di costruire il prototipo e/o il macchinario.

BENEFIT: l’azienda utilizza SolidWorks da più di 12 anni, per diversi settori della meccanica/strutture/design, con uso intensivo delle funzioni di assemblaggio, grandi assiemi e della soluzione SoldiWorks Simulation per eseguire vari controlli, soprattutto su componenti critici, in modo da ottenere una conferma del loro coretto dimensionamento e per la verifica finale dell’effettivo risultato che si presenterà nella realtà costruttiva.

SOLUZIONE: SolidWorks Professional, Cadenas LibWorks

3DSERVICE_1

“I tempi di progettazione sempre più ristretti e l’esigenza sempre più frequente di ottenere progetti completi di tutto che rispettino la realtà finale, costringe un ufficio tecnico ad attrezzarsi di strumenti CAD che gli permettano di operare in modo flessibile, dinamico e sicuro con progetti anche molto complessi. La progettazione tridimensionale è fondamentale per gli ingombri e la corretta disposizione; con SolidWorks riusciamo a risolvere in maniera semplice problematiche che ci permettono di essere competitivi sul mercato”.

Paolo Bonotto – Titolare, Direttore Ufficio Tecnico